Zanzibar o Maldive?

Meglio Zanzibar o le Maldive? Bella domanda! Ho avuto la fortuna di visitare queste destinazioni in viaggi fai da te e farlo in entrambi i casi a Capodanno (vedi Capodanno a Zanzibar in fai da te e Capodanno alle Maldive fai da te).

Lo dico subito: sono entrambi viaggi che possiamo definire low cost se organizzati in fai da te. Si, Zanzibar o le Maldive a Capodanno low cost, com’è possibile?

Innanzitutto chiariamo cosa intendo per low cost (lo specifico onde evitare qualche polemica come ho letto più volte quando si discute l’argomento): parliamo di mete oltre Oceano, raggiungibili con voli intercontinentali di diverse ore e quindi inevitabilmente costosi.

Marta, Impiegata Giramondo, in un mare cristallino
Zanzibar o Maldive: dove è stata scattata questa foto? 🙂

Possiamo però dire che prenotando con largo anticipo, giocando un poco coi giorni, accontentandosi di un volo con uno scalo e scegliendo una guest house (e ti assicuro che qui sul mio blog ne troverai consigliate di meravigliose) sia Zanzibar che le Maldive sono raggiungibili in questo periodo con una spesa di poco superiore ai 1.000 € tutto compreso per un soggiorno di 7/8 notti e lo posso dire con certezza perché l’ho fatto !

Niente 5 stelle o resort ovviamente, ma quello che in molti non sanno è che una guest house a Zanzibar come la Makofi o una guest house alle Maldive su di un’isola di pescatori sono alloggi con tutti i comfort da poche decine di € al giorno che ti permetteranno di raggiungere facilmente autentici paradisi.

Ma cosa scegliere quindi? Meglio Zanzibar o le Maldive?

 

Meglio Zanzibar o le Maldive: opinioni

Non c’è una risposta definitiva o che metta tutti d’accordo. Sui piatti della bilancia c’è quello che ognuno di noi cerca in un viaggio e in una vacanza.

Iniziamo col dire che entrambe queste destinazioni sono meravigliose isole bagnate dall’Oceano Indiano e che condividono un mare dalle mille sfumature di blu. Più volte a Zanzibar, durante una passeggiata in spiaggia o durante la bassa marea in certi punti dell’isola, ho avuto l’impressione di trovarmi alle Maldive proprio per i colori del mare.

Dove alloggiare a Zanzibar

 

Dove però a Zanzibar certi blu li incontrerai solo in certi momenti, trascorrere qualche giorno su di un’isola delle Maldive come Dhiffushi è come vivere un’escursione continua, dove in ogni angolo dell’isola non potrai che fermarti ad ammirare il mare a bocca aperta.

Anche Zanzibar poi è un’isola, ma di grandi dimensioni, e qui la sensazione di trovarsi in un’isola sperduta in mezzo al mare è molto meno accentuata che non alle Maldive.

Per quanto poi entrambi questi paesi siano mussulmani, mi sento tranquillamente di dire che sono due mete adatte a tutti e molto facili da organizzare in fai da te e per farlo trovi tutte le indicazioni qui sul mio blog (al più in caso di difficoltà scrivimi nei commenti, su Instagram o alla mia pagina Facebook). Per quanto riguarda una vacanza alle Maldive, permettimi però anche di consigliarti la lettura del mio approfondimento Maldive fai da te, dove parlo in maniera più approfondita delle differenze rispetto ad una vacanza in resort.

Isola di sabbia alle Maldive
Isola di sabbia alle Maldive, ma ti assicuro che l’isola di Nakupenda a Zanzibar è identica!

E le escursioni? Beh, come detto, trascorrere qualche giorno in una piccola isola alle Maldive è come vivere un’escursione continua, ma ovviamente anche qui potrai partecipare a meravigliose escursioni ovviamente in mare: una visita ad una lingua di sabbia, un tour in barca al tramonto alla ricerca dei delfini, la visita ad una vicina altra isola di pescatori.

Le escursioni a Zanzibar, ecco una sostanziale differenza, sono però più variegare: anche qui troverai la possibilità di trascorrere qualche ora su di una lingue di sabbia in mezzo al mare, ma anche la visita alle tartarughe giganti di Prison Island, o il tour delle spezie a Stone Town o una visita nell’entroterra o, addirittura, da Zanzibar potrai organizzare un Safari in Tanzania. Ecco, alle Maldive scordati escursioni di questo tipo.

 

Differenze tra Maldive e Zanzibar

Non vi sono altre differenze quindi? Assolutamente no.

Una differenza piuttosto antipatica l’abbiamo nel visto d’ingresso: il visto per Zanzibar è a pagamento (50 Dollari a persona), mentre alle Maldive potrai entrare senza

Zanzibar è Africa e l’Africa si sente. Non so come spiegarlo, devi viverla per capirlo. I colori, i sapori, gli odori: tutto è più vero ed accentuato. Durante i trasferimento sull’isola Zanzibar (è facile dove percorrere 1 ora e più d’auto dall’aeroporto alla tua destinazione) vedrai paesaggi e scene di vita zanzibarina quotidiana che ti rimarranno per sempre impressi nella mente. Ancora ricordo quel fiume di bambini tutti vestiti di bianco lungo le strade al mattino.

A confronto, i trasferimenti alle Maldive sono attraversate in barca, emozionanti per i tramonti o le albe o qualche delfino a fare capolino tra le onde, ma sicuramente diversi.

Maldive o Zanzibar
Maldive o Zanzibar? Qui è più facile: siamo a Zanzibar! 🙂

Certo, Zanzibar, non è l’Africa più selvaggia e autentica, ormai qui il turismo è arrivato da tempo (soprattutto noi italiani affolliamo l’isola nei mesi di Agosto e tra fine Dicembre e Gennaio – leggi anche quando andare a Zanzibar), ma sono sicura che non ne rimarrai indifferente se sarà la prima volta in questo continente.

Quale ho preferito tra le Maldive e Zanzibar? Sono entrambe mete alle quali farei ritorno. Consiglio le Maldive a chi è amante del mare e cerca un’esperienza che ricorda l’abbandono su di un’isola tropicale, sperduti nel mezzo dell’Oceano, come solo le Maldive sanno offrire. Consiglio Zanzibar a chi oltre al mare cerca qualcosa si più o magari per la prima volta vuole avvicinarsi al continente africano in un facile viaggio fai da te.

Ti rimando poi a due approfondimenti nel caso tu voglia avere maggiori informazioni sui costi:

📌 Quanto costa un viaggio a Zanzibar

📌 Costi viaggio Maldive: come risparmiare

 

Aggiungo infine due risposte a domande che mi sento spesso fare:

Zanzibar o Maldive in Agosto

Sia per un viaggio a Zanzibar che alle Maldive Agosto non è certo il periodo migliore. Siamo in entrambi i casi nel periodo delle piogge, anche se le piogge tropicali da queste parti potrebbero essere solo brevi temporali di qualche ora che lasceranno poi spazio a giornate soleggiate.

Come in ogni periodo dell’anno il fattore fortuna è determinante, ma quel che amo dire è che meglio prendere pioggia a Zanzibar piuttosto che a casa. 🙂 Certo, se hai modo di spostare il tuo viaggio in un altro periodo te lo consiglio, se la tua voglia di Zanzibar o di Maldive non può che essere soddisfatta in Agosto… beh, allora in bocca al lupo! 🙂

Viaggio di nozze alle Maldive o a Zanzibar

E per un viaggio di nozze? Anche qui, è una questione di gusti. Io credo che molto dipenda da ciò che ognuno di noi cerca in viaggio e da quel che ha vissuto in passato. Se sarà la tua prima volta in Africa, potresti abbinare Zanzibar come meta mare dopo un safari in Tanzania, mentre una decina di giorni di totale relax alle Maldive è un’altra esperienza che se potessi ri-vivrei all’istante. 🙂 Ripeto ancora: sta a te decidere, io spero di poterti aiutare nella scelta con le informazioni che troverai sul mio blog.

 

Ti ricordo che per qualsiasi dubbio o domanda puoi scrivermi qui sotto nei commenti, su Instagram oppure alla mia pagina Facebook.

Zanzibar o Maldive?

Articolo valutato 5.00 / 5 da 5 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *