Come muoversi a Zanzibar

Sono 3 i modi per spostarsi a Zanzibar: in taxi, coi dalla-dalla o…con Ali Boni!

Io, durante il mio soggiorno a Zanzibar, ho sfruttato con tutti questi mezzi, ecco i consigli dell’Impiegata Giramondo. 🙂

 

Taxi a Zanzibar

A Zanzibar i taxi sono numerosi e ben organizzati. Il consiglio è di affidarsi a taxisti in regola, senza accettare “passaggi da mezzi di fortuna”; è sufficiente dare un’occhiata all’auto: targhette, adesivi e “strumentazione”.

Ricorda sempre di contrattare il costo della tratta prima di salire sulla vettura e di pagare all’arrivo.
Nel Dicembre 2016 per la tratta Stone TownNungwi, la singola corsa aveva un costo di 70 $. Contrattando sono scesa a 40$.

E’ possibile risparmiare anche organizzando un trasporto con i Beach Boy. Questi ragazzi altro non faranno che rivolgersi al loro taxista di fiducia che ti condurrà a destinazione. Anche in questo caso mai pagare in anticipo, solo a destinazione raggiunta.

Rispetto ad altri paesi, ho trovato a Zanzibar la contrattazione meno snervante (almeno lo è stata per me). Basterà insistere un poco e il prezzo calerà rapidamente, ovvio, se proprio vuoi il prezzo più basso dovrai darti da fare…

 

I bus di Zanzibar: dalla-dalla

dalla-dalla sono i bus di Zanzibar. Una corsa in dalla-dalla è una vera e propria esperienza. 🙂 I dalla-dalla sono furgoncini riadattati al trasporto di persone.

A bordo di un dalla-dalla troverai i colori e anche i sapori (a volte odori!) di Zanzibar, già, perché quando i posti a sedere saranno esauriti, l’autista continuerà ad accostare e a far salire passeggeri, sino a a quando, per contenerli tutti, alcuni dovranno aggrapparsi alle porte e viaggiare al di fuori del mezzo (è proprio così, non sto esagerando!).

Ogni bus, segue una particolare tratta. Non vi sono orari prestabiliti e puntuali, come non sono rispettate le fermate: vedi un dalla-dalla arrivare in lontananza? Alza un braccio! Questo si fermerà e potrai salire. Pagamento all’arrivo.

Le corse sono numerose e coprono buona parte della giornata, sia da e verso le località più importanti che da e verso le spiagge principali. Gli ultimi dalla-dalla con destinazione Stone Town partono tra le 3 e le 4 del pomeriggio.

Considera che il tempo di percorrenza per le tratte più lunghe può essere anche doppio rispetto a quello in taxi, ma questo è compensato dal costo irrisorio: una delle tratte più lunghe dell’isola è la Stone TownNungwi al costo di 2.000/2.500 scellini a persona (circa 1 €).

Il dalla-dalla 116 porta a Nungwi, il 117 a Kiwengwa, il 309 a Jambiani.

Il 326 è il dalla-dalla per Kizimkazi, il 502 per Bububu, il 505 è il bus per l’aeroporto di Zanzibar.

Se come me ti sei domandato se sia possibile dall’aeroporto raggiungere il Nord in dalla-dalla senza ricorrere ai taxi che presidiano il parcheggio dall’aeroporto, la risposta è si: puoi farlo, ma, ti avverto, non è certo un mezzo di trasporto comodo e confortevole, soprattutto dopo un lungo viaggio e coi bagagli.
Il mio consiglio è di avventurarti su un dalla-dalla in un’altra occasione, ma nel caso tu non voglia darmi retta 😃 ecco come raggiungere Nungwi dall’aeroporto.
Esci dal parcheggio e sulla sinistra attendi il dalla-dalla per Darajani. Questo ti condurrà al Darajani Market di Stone Town e, da qui, attendi un altro dalla-dalla, questo con destinazione Nungwi.
Fai attenzione agli orari che ho indicato poco sopra e, in caso di dubbi, chiedi ai passanti: presto ti accorgerai della disponibilità zanzibarina. 🙂

 

Ali Boni

Ho già parlato di Ali Boni e del suo Sasà Tour (vedi escursioni a Zanzibar 📌), senza ripetermi troppo, si tratta dell’agenzia in loco con la quale ho organizzato, oltre alle escursioni, alcuni spostamenti sull’isola.

Ali ed il suo staff offrono un pratico ed economico servizio taxi, quindi già dall’Italia potrai, ad esempio, accordarti con loro per i tuoi spostamenti: sono una garanzia!

Mini bus per turisti Zanzibar
Uno dei pulmini di Ali

Soprattutto, se hai intenzione di effettuare qualche escursione e come noi di cambiare più alloggi, rivolgiti a loro per i vari spostamenti, anche da e verso il porto o l’aeroporto: contratta sulla cifra finale, risparmierai molto anche in base al numero di persone (più sarete, più lo sconto sarà alto) e non avrai brutte sorprese. Puoi contattare Ali direttamente su Facebook. Digli che hai letto di lui qui. 🙂

Come muoversi a Zanzibar

Articolo valutato 4.80 / 5 da 15 lettori

Valuta l'articolo:            

14 commenti a “Come muoversi a Zanzibar

  • 28 novembre 2017 at 11:32
    Permalink

    Innanzitutto complimenti per il blog! Mi hai dato molti spunti su cui poter organizzare la mia vacanza!! Non ricordo di aver letto come sei ritornata infine a Dar es Salaam: hai preso il traghetto come all’andata? Io sono abbastanza indecisa se prendere un volo o il traghetto.. Pensa che avrò il volo da Dar alle 4 della mattina, quindi me la posso pure prendere con calma

    Rispondi
    • 29 novembre 2017 at 10:01
      Permalink

      Ciao Valentina,
      sono molto contenta di esserti stata d’aiuto. 🙂
      Per poter scegliere tra traghetto o aereo devi prendere in considerazione molte variabili: prezzo, tempistiche, posizione, ecc…
      Solitamente il traghetto ha un prezzo più conveniente rispetto all’aereo, ma in periodi di bassa stagione secondo me puoi trovare ottime offerte anche per i voli.
      Le tempistiche temo siano identiche: un volo diretto impiega 20 minuti, ma devi essere lì 2 ore prima per il check-in ed i vari controlli, mentre con il traghetto ci vuole un’ora e mezza, ma basta arrivare lì mezzora prima.
      Io avevo scelto il traghetto anche al ritorno per una questione, oltre che economica, di posizione. L’ultimo giorno l’avevamo dedicato alla visita di Stone Town e dunque il traghetto era decisamente più comodo, il porto si trova a pochi minuti a piedi da Zenji Hotel.
      Un’ultima considerazione, se come me soffri leggermente il mal di mare, non ti preoccupare, potrai fare il viaggio sulla prua con l’aria ed il sole caldi di Zanzibar a farti compagnia! Per me è stato un ottimo modo di salutare l’isola e concludere questa splendida esperienza.
      Se hai qualsiasi altra domanda scrivimi pure, e se volessi condividere al rientro dal tuo viaggio qualche foto e consiglio sulla mia pagina Facebook ne sarei davvero felice!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 25 gennaio 2018 at 19:14
    Permalink

    Ciao, sfrutto la tua esperienza a zanzibar per chiederti se ritieni sia possibile raggiungere Jambiani dall’aeroporto usando i dalla dalla. Nelle tue indicazioni ho visto che il 505 va all’aeroporto e il 309 a Jambiani. C’è una stazione da cui partono a Stone Town entrambe le linee?

    grazie, Guenda

    Rispondi
    • 26 gennaio 2018 at 10:59
      Permalink

      Ciao Guenda,
      ritengo sia possibile raggiungere Jambiani dall’aeroporto usando i Dalla-Dalla, ma non ti consiglio come primo viaggio quello appena arrivata, con i bagagli con te. I Dalla-Dalla sono furgoncini riadattati e potresti essere parecchio scomoda per via del poco spazio e delle molte persone, inoltre si allungherebbero di molto i tempi di percorrenza (non partono fino a quando non sono abbastanza pieni). 🙁
      A Stone Town esistono più stazioni dalla quale partono i Dalla-Dalla che arrivano in tutta Zanzibar, ma non so dirti se esiste una stazione dalla quale partono entrambe le linee, perché noi per arrivare a Stone Town abbiamo sfruttato l’escursione “Tour delle spezie + Stone Town” ed una volta lì ci siamo spostati a piedi. Farò comunque ulteriori ricerche e spero di darti a breve altre informazioni. 😉
      Se ti serve altro scrivimi pure.
      A presto!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 6 maggio 2018 at 11:09
    Permalink

    Ciao, a fine giugno andrò a Zanzibar con la famiglia. Per andare in hotel zona Paje dall’aeroporto ci chiedono 80 dollari quelli dell’hotel. A me sembra caro, tu che ne pensi?

    Rispondi
    • 6 maggio 2018 at 20:00
      Permalink

      Ciao Josè, non ricordo il costo in taxi della tratta aeroporto-Paje, ma noi, in due persone, pagammo 40 $ (dopo aver contrattato fuori dall’aeroporto) per la tratta aeroporto-Nungwi, che è ben più lunga. Se viaggi con la famiglia è possibile che la struttura consideri un tot per ogni persona, da qui il totale piuttosto elevato.
      Ti consiglio di contattare Ali Boni e la sua agenzia: come scrivevo qui sopra noi ci siamo trovati benissimo con lui, ci fu consigliato da amici e lo abbiamo consigliato ad altri amici: chi si è affidato a lui si è sempre trovato bene. Contattalo su Facebook e senti il prezzo che può farti. Se poi hai voglia, torna qui a raccontarci la tua esperienza. 🙂

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 28 maggio 2018 at 15:17
    Permalink

    Ciao, il tuo blog e molto utile e chiaro.
    Ti chiedo se secondo te avere l’aereo del ritorno alle 6 del mattino potrebbe esser un problema in termine di passaggi all’areoporto… Inoltre ho letto che i tempi del check in sono abbastanza lunghi… Quanto prima consigli di esserci?
    Grazie mille

    Rispondi
    • 29 maggio 2018 at 13:42
      Permalink

      Ciao Denise,
      ti ringrazio per i complimenti. 🙂
      Non penso sarà un problema avere l’aereo così presto, l’importante è prenotare il trasferimento. Prova a sentire la struttura dove alloggerai se può aiutarti nella prenotazione. Inoltre se non hai ancora deciso l’itinerario, potresti scegliere di passare l’ultima notte a Zanzibar City così da essere vicina all’aeroporto di Zanzibar.
      Nel caso invece avessi il volo dall’aeroporto di Dar Es Salaam, ti consiglio di spostarti con il traghetto il giorno prima, e dormire l’ultima notte lì. Per il passaggio rivolgiti sempre alla struttura dove alloggi.
      Io ti consiglierei di arrivare in aeroporto almeno 2 ore prima del volo, in modo da avere il tempo per poter affrontare qualsiasi eventuale imprevisto! 😉

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 5 giugno 2018 at 19:00
    Permalink

    Ciao di nuovo, ti ho fatto un’altra domanda nella sezione “visto Zanzibar”.
    Ora ti chiedo se è possibile muoversi in autonomia a Zanzibar e affittare un’auto o uno scooter? Avresti dei buoni contatti da darmi? Quali potrebbero essere i costi? Grazie mille

    Rispondi
    • 5 giugno 2018 at 23:52
      Permalink

      Ciao Annalisa,
      Io mi sono spostata tramite un’agenzia locale, quindi purtroppo non saprei dirti i costi e non ho contatti.
      L’unica cosa che ti posso consigliare, è di valutare se sia il caso di muoverti in autonomia, perché hanno una guida abbastanza spericolata, le strade non sono in ottime condizioni e purtroppo nei vari posti di blocco ho assistito spesso alla classica bustarella alla polizia.
      Non voglio creare allarmismo, però preferirei saperti in auto con una guida o su un taxi! 😉
      Per qualsiasi altra domanda scrivimi pure!
      A presto

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 19 giugno 2018 at 6:11
    Permalink

    Ciao, blog davvero ben fatto e molto utile!
    Per caso sapresti dirmi se può valere la pena, per un viaggio di 10 gg circa, dividere le notti tra 2 località (Nungwi e Matemwe)?
    Grazie

    Rispondi
    • 20 giugno 2018 at 18:51
      Permalink

      Ciao Letizia,
      ti ringrazio per i complimenti! 🙂
      Sicuramente vale la pena dividere il viaggio tra due località: io ho preferito fare Nungwi e Paje perché oltre al cambio di paesaggio, mi sono trovata più vicina per le escursioni a sud di Zanzibar. Quindi ti consiglierei di fare altrettanto se desideri fare quelle escursioni, altrimenti anche Matemwe è perfetta per vedere un’altra faccia dell’isola.
      Se hai altre domande scrivimi pure! 😉
      A presto!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 26 ottobre 2018 at 9:57
    Permalink

    Ciao Marta, bellissimo blog complimenti! Volevo chiederti info per spostamenti da Kendwa a Kiwengwa e successivamente a Paje. Ci sono dei Dalla-Dalla che fanno queste tratte?
    Grazie mille! Ciao! Alice

    Rispondi
    • 14 novembre 2018 at 17:01
      Permalink

      Ciao Alice,
      ti ringrazio! 🙂
      Scusami per il ritardo nella risposta, ma finalmente mi sono laureata! 😛
      Per la tratta Kendwa-Kiwenga non credo esista un dalla-dalla diretto, dovrai recarti a Stone Town e successivamente cambiare dalla-dalla, mentre da Kiwenga a Paje probabilmente esiste, però per sicurezza ti direi di chiedere conferma alle strutture dove alloggerai, probabilmente loro sapranno darti qualche indicazione in più anche sull’orario.
      Se vuoi, aggiornami sull’argomento, in modo da informare anche gli altri viaggiatori come noi! 🙂
      A presto

      Impiegata Giramondo

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *