PLF, Green Pass e Filippine: come viaggiare dall’Italia a Manila e ritorno

Viaggiare nelle Filippine è possibile? Sì e finalmente lo si può fare anche per turismo e in fai da te. Inoltre, al rientro in Italia, chi è in possesso di Green Pass non sarà soggetto a quarantena.

Dati i continui cambiamenti in merito ai viaggi all’estero iscriverti al mio canale Telegram: troverai informazioni e aggiornamenti sui viaggi extra Europa.

 

Coronavirus e situazione nelle Filippine
Coronavirus e situazione nelle Filippine

Prima di metterti in viaggio, ti consiglio di consultare sempre il sito della Farnesina, Viaggiare Sicuri. In alternativa, ti suggerisco di contattare l’Ambasciata della tua destinazione o chiamare il call center della compagnia aerea con cui viaggerai.

Viaggio Filippine fai da te

 

Si può andare nelle Filippine?

Come in molti altri Paesi, anche nelle Filippine sono state create delle “liste a semaforo” a seconda del grado di rischio: green list, yellow list e red list. In base all’elenco, le disposizioni per l’ingresso nel territorio cambiano.

L’Italia di recente è stata spostata dalla rossa – composta attualmente da Andorra, Francia, Monaco, Isole Marianne Settentrionali, l’isola La Riunione, San Marino, Sud Africa, Svizzera, Swaziland, Lesotho, Malawi, Mozambico, Namibia e Spagna- alla gialla.

L’elenco dei passeggeri stranieri e italiani che possono recarsi nel Paese viene riportata dal sito dell’Ambasciata Italiana a Manila.

Tutti i passeggeri che rientrano in queste categorie devono essere provvisti di un visto valido al momento dell’ingresso e un documento che certifichi una prenotazione in struttura accreditata in anticipo per almeno 10 notti.

Dall’1 Aprile 2022 non è più imposto un limite al numero di passeggeri internazionali (anche italiani) in arrivo nelle Filippine, ma ogni viaggiatore dovrà compilare il modulo One Health Pass reperibile su questo sito da presentare all’imbarco aereo.

Il viaggiatore che ha completato il ciclo vaccinale di due dosi, nei 14 giorni precedenti la partenza, dovrà poi presentare la documentazione che lo certifichi.

I minori di anni 12 sono esentati dall’esibire prova di avvenuta vaccinazione a condizioni che viaggino con i genitori aventi ciclo vaccinale completo.

Le Filippine richiedono che tutti i viaggiatori siano minuti di assicurazione viaggio COVID-19 con una copertura minima di 35.000 Dollari e valida per l’intera durata del soggiorno nelle Filippine.

 

Serve il Green Pass per entrare nelle Filippine?

Non si fa chiaro riferimento al Green Pass o al PLF nel regolamento delle Filippine. Tuttavia, si fa una distinzione tra vaccinati e no, anche se non è ancora chiaro come dall’1 Aprile 2022 cosa comporterà questa distinzione.

Infatti, i viaggiatori vaccinati dovranno effettuare un test PCR (tampone molecolare) entro le 72 ore dalla partenza e presentare il risultato negativo al vettore aereo all’imbarco. All’arrivo, saranno sottoposti ad una quarantena di 5 giorni (contando la data di arrivo come il primo) in una struttura dedicata.

Per i non vaccinati le regole sono le stesse, ma si allunga il periodo di quarantena iniziale in struttura dedicata: 7 giorni e non più 5.

 

PLF per tornare dalle Filippine in Italia

Ti ricordo che la compilazione del Passenger Locator Form (PLF) per tornare in Italia è sempre obbligatoria, qualsiasi sia il Paese di partenza. PFL unito alla presenza del Green Pass permetterà il rientro in Italia senza quarantena dalle Filippine.

 

Situazione COVID nelle Filippine

Le ultime notizie sul Paese risalgono alla metà di dicembre e dichiarano che sono stati somministrati 100 milioni di vaccini. I dati aggiornati quotidianamente sono riportati sul sito del Dipartimento della Sanità delle Filippine.

Benché la situazione sia chiaramente confortante rispetto al 2021 e la percentuale dei guariti si sia alzata drasticamente, il Governo invita a non abbassare la guardia. Continuare a monitorare i dati e fare attenzione a distanziamenti, igiene e uso delle mascherine, può essere un’arma vincente contro il Coronavirus.

PLF, Green Pass e Filippine: come viaggiare dall’Italia a Manila e ritorno

Articolo valutato 5.00 / 5 da 1 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti a “PLF, Green Pass e Filippine: come viaggiare dall’Italia a Manila e ritorno

  • 15 Maggio 2022

    Grazie delle info.
    Secondo te anche chi è vaccinato deve fare un tampone 24/48 ore prima dell’imbarco?
    Ho letto poi che alcune isole, tipo Palawan dove vorrei andare ad Agosto, chiedono anche Green Pass, ma non ho capito se per averlo serve altro tampone. Grazie per l’aiuto che potrai darmi. Sto impazzendo!

    Rispondi
    • Marta
      15 Maggio 2022

      Ciao Francesca,
      le Filippine sono tra i Paesi dell’Asia che meno hanno fornito informazioni sulla riapertura, tanto che ancora oggi su Viaggiare Sicuri tutto è molto “sintetico”.

      Per il tampone in ingresso puoi chiedere informazioni alla compagnia aerea, loro devono infatti assicurarsi che tutta la documentazione per entrare nelle Filippine sia “valida e completa”. 😉

      Ti consiglio poi di scrivere a El Nido Boutique Artcafe che è una struttura ricettiva (ma anche una sorta di tour operator locale) a El Nido, proprio sull’isola di Palawan. Sono sicuramente una fonte attendibile ed informata.

      Altro purtroppo non ti so dire se non consigliarti di viaggiare con un’assicurazione viaggio COVID in questa prossima estate.

      A presto,
      Marta
      Impiegata Giramondo

      Rispondi