Dove alloggiare a Kuala Lumpur: dormire con vista sulle Petronas Tower

Cerchi un hotel per dormire a Kuala Lumpur? Anche qui, come quasi in tutta la Malesia, troverai sistemazioni molto economiche e strutture per tutte le tasche. Io però ho deciso di optare per una doppia soluzione: prima ho trascorso 2 notti in un hotel ben servito, ma economico e, come ultima tappa del mio viaggio in Malesia fai da te, ho trascorso una notte a 5 stelle in un hotel a Kuala Lumpur vista Petronas Towers. Ma andiamo con ordine.

Al rientro dal Borneo ho trascorso due giorni a Kuala Lumpur, soggiornando al BIG M Hotel per 15 Euro a notte a persona in una camera spaziosa e molto pulita. La struttura è in una zona centrale della città, ma soprattutto in prossimità di una fermata della metro e relativamente vicino alle Petronas Towers. I proprietari molto disponibili e ti consiglio di chiedere espressamente una stanza silenziosa perché, data la vicinanza con la metro, alcune stanze ne risentono più di altre.

Perché proprio il BIG M Hotel? Principalmente per la posizione: da qui, oltre che le Petronas Towers, ho raggiunto anche un’altra attrazione di Kuala Lumpur, ovvero le Batu Caves (si, devo decidermi a parlarne in maniera approfondita…) e, nel tempo rimanente, ho girovagato per la città. È una struttura che ti consiglio se, come me, hai intenzione di passare a Kuala Lumpur più di una notte senza spendere cifre impegnative.

Vedi foto BIG M Hotel a Kuala Lumpur

 

In alternativa ti consiglio anche il Maison 101 Dangi Wangi, dai “prezzi più europei” (circa 30 Euro a notte a persona), ma per una struttura più curata e in zona ancora più centrale: siamo a Chow Kit e, anche in questo caso, vicini alla metropolitana.

Hotel vista Petronas Towers
La vista dal Traders sulle Petronas Twin Towers (vedi disponibilità su Booking.com)

 

Hotel Kuala Lumpur vista Petronas

Se, come nel mio caso, è tua intenzione trascorrere 1 o 2 notti a Kuala Lumpur al termine di un viaggio in Malesia, il mio consiglio è di prenotare con larghissimo anticipo una stanza nei lussuosi hotel attorno alle Petronas Twin Towers.

Per l’ultima notte trascorsa in Malesia infatti “non ho badato a spese”. Ho soggiornato al Traders Hotel Kuala Lumpur, spendendo 85 Euro per una notte per una stanza matrimoniale senza colazione (il “segreto” è prenotare con largo anticipo su Booking),  ma con una splendida vista sulle Petronas Towers e sul parco che le circonda. Non posso che consigliarti prima del rientro alla vita quotidiana di ricaricare le energie in una “struttura stellata”: non te ne pentirai, o almeno io non me ne sono pentita. 🙂 La zona circostante è per lo più di uffici e di centri commerciali, su tutti il Kuala Lumpur City Center o KLCC, la “base” delle Petrona Towes,  quindi non aspettarti movida con ristoranti e locali aperti fino a notte fonda!

Stanze in offerte al Traders su Booking.com

 

Piuttosto un pò di vita notturna potrai trovarla agli sky bar degli hotel lussuosi attorno alle Petronas e il Traders, in questo, non fa eccezione.

 

Miglior hotel a Kuala Lumpur

Il Traders è il miglior hotel a Kuala Lumpur vista Petronas? Sicuramente è tra quelli con la vista migliore, anzi probabilmente il migliore essendo posto esattamente di fronte alle Petronas, ma pur avendo uno sky bar con piscina sul tetto questa non è sicuramente tra le migliori…

Se stai cercando un hotel con piscina a sfioro sul tetto e vista sulle Petronas Towers ti consiglio di trascorrere una notte al The Face Suites. Anche qui, da alcune stanze, avrai un’ottima vista sulle Petronas Towers, ma con in più la meravigliosa piscina a sfioro sul tetto! Il  The Face era la mia prima scelta, ma nonostante mi fossi  mossa con larghissimo anticipo non ho trovato la stanza che desideravo. Non avrei sfruttato molto la piscina, ma un bagno sicuramente l’avrei fatto! Sarà per la prossima visita nella capitale della Malesia! 🙂

Un consiglio generale che posso darti è di cercare una sistemazione vicino ad una fermata della metro o dei bus, in modo da poterti muovere liberamente, senza dover necessariamente ricorrere ai taxi, anche se a volte grazie a Grab il risparmio di tempo è notevole e la spesa contenuta. Se non conosci Grab leggi qui, vale anche in Malesia!

Altri hotel stellati nei pressi delle Petronas? Hai solo l’imbarazzo della scelta: The Kuala Lumpur Journal HotelHotel Stripes Kuala LumpurGetaway Suite by Asiapex: a te trovare l’offerta migliore! 🙂

E tu? Se ancora hai dubbi su dove dormire a Kuala Lumpur non esitare a scrivermi nei commenti! 🙂

Dove alloggiare a Kuala Lumpur: dormire con vista sulle Petronas Tower

Articolo valutato 4.96 / 5 da 25 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 commenti a “Dove alloggiare a Kuala Lumpur: dormire con vista sulle Petronas Tower

  • 26 Aprile 2024

    Ciao grazie per le tue informazioni. A Natale Capodanno saremo ospiti di un amico a Singapore e stavo valutando di fare un piccolo tour da 28 al 30 Dicembre da Singapore a Malacca e poi Kuala Lumpur. Sono indeciso se dormire una notte a Malacca e una a Kuala Lumpur oppure 2 notti a Kuala Lumpur. Cosa mi consigli? Grazie mille

    Rispondi
    • Marta
      26 Aprile 2024

      Ciao Roby,
      non sono mai stata a Malacca, ma più di una persona me l’ha descritta come piuttosto deludente… considerate anche le sole 2 notti a disposizione io mi fermerei a Kuala Lumpur, pernottando in una hotel vista Petronas Tower.

      Un saluto,
      Marta Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 17 Febbraio 2024

    Ciao Marta,
    visto che ho prenotato i miei voli per la Malesia e farò 2 giorni a Kuala Lumpur, volevo chiederti in quale zona dormire, ho letto il tuo articolo, ma io volevo sapere quale è secondo te la zona migliore per spostarsi a piedi, amo camminare e quindi raggiugere le cose da visitare, classiche, senza prendere metro o altro, tranne ovviamente per le Batu Caves.
    Grazie

    Rispondi
    • Marta
      17 Febbraio 2024

      Ciao Luisa,
      la zona del Traders e quella attorno alle Petronas è ottima: da qui, ad esempio, potrai raggiungere a piedi la Menara Tower e l’Imbi Market. 🙂

      Un saluto,
      Marta
      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 15 Maggio 2019

    Ciao!
    Sto organizzando un viaggio in Malesia con un’amica per Agosto, quanti giorni mi consigli per Kuala Lumpur? Hai notizie in merito anche a Penang e qualche altra città malese?
    Grazie mille

    Alessia

    Rispondi
    • Marta
      22 Maggio 2019

      Ciao Alessia,
      ottima meta la Malesia ad agosto! 😉
      I giorni da dedicare a Kuala dipendono da quanto dura il vostro viaggio e da cos’altro volete visitare. Se avete due settimane ti direi soltanto due giorni e di dedicare più tempo al mare e alla natura, se avete più giorni a disposizione o non vi interessano mare e natura allora potreste soggiornare a Kuala Lumpur anche quattro giorni.
      Quali notizie ti servono in merito a Penang (George Town)? Me ne hanno parlato molto bene e dalle foto che ho visto merita una visita, ma io ho preferito spostarmi sull’altra costa a causa del meteo più favorevole ad agosto. 🙂
      Un’altra città Malese che potresti valutare è Malacca, la puoi raggiungere e visitare in giornata da Kuala Lumpur.
      Oppure potresti cambiare stato e visitare Singapore, raggiungibile in aereo, ovviamente al tuo rientro sarò io a chiederti informazioni perché è nella mia lista dei desideri! 😛

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
      • 22 Maggio 2019

        Grazie Marta! Sempre gentilissima! Faremo 2 settimane, avevo in mente di fare anche il Taman Negara 2 giorni, ma il Canopy Walkway è chiuso e quindi non si può fare il piccolo trekking, quindi pensavo a Georgetown dormendoci una notte e anche Malacca volevo starci una notte per vedere il mercato del weekend. Singapore ci sono stata lo scorso anno prima di andare a Bali: io me ne sono innamorata infatti prima o poi ci tornerò, quindi puoi chiedermi tutto ciò che vuoi!

        Rispondi
        • Marta
          27 Maggio 2019

          Rieccomi Alessia,
          allora se fate due settimane in Malesia, ti suggerirei di fare: due notti a Kuala Lumpur all’arrivo, poi spostarti a Malacca e fare una notte come desideravi, successivamente puoi spostarti in aereo da Malacca direttamente a Kota Bharu per recarti alle Isole Perhentian (non ho capito se siete interessate al mare 😛 ), infine concludere il vostro viaggio con un ultimo giorno nella capitale, magari alloggiando in un albergo di lusso a Kuala Lumpur!
          Se invece non siete interessate al mare, potreste spostarvi da Malacca sempre in aereo direttamente a Penang e prima di rientrare a Kuala Lumpur, visitare le Cameron Highlands (potrebbero essere un’alternativa al Taman Negara).
          Fammi sapere cosa ne pensi!
          Io spero di visitare presto Singapore e quando lo farò saprò a chi chiedere o magari ci andremo assieme. 😉

          Impiegata Giramondo

        • 2 Febbraio 2023

          Salve, in considerazione della tua gentilezza e professionalità ti chiedo un consiglio sul prossimo viaggio in Malesia dal 24 Febbraio al 7/8 Marzo con mia moglie. 4/5 giorni vorrei trascorrerli tra Kuala Lumpur e Singapore. Per il resto un pò di mare (tieni conto che abitiamo in Sardegna e quindi molto esigenti sotto questo profilo) oppure cosa consiglieresti?

          Ti ringrazio in anticipo,
          Antonio

        • Marta
          2 Febbraio 2023

          Ciao Antonio,
          il problema della Malesia in Febbraio e Marzo sono le piogge monsoniche della costa Est. Il meteo quindi esclude la possibilità di visitare le isole Perhentian e Redang (un autentico paradiso).

          In questo periodo la soluzione migliore è spostarsi su Langkawi (costa Ovest) e, da qui, a Koh Lipe, che però è un’isola della Thailandia. Per farti un’idea più chiara leggi l’approfondimento Malesia mare.

          A presto,
          Marta
          Impiegata Giramondo

        • 27 Maggio 2019

          Grazie! Alla fine ho pensato che faremo Kuala Lumpur 2 notti, Malacca, Penang una notte ciascuna e poi dirette verso le isole, vorremmo fare 2 giorni anche a Redang cercando uno spostamento diretto dalle Perhentian e ultima notte a Kuala Lumpur al The Face! grazie per le info! E per Singapore perché no! Il ci tornerei volentieri

        • Marta
          29 Maggio 2019

          Figurati, a me piace aiutare nell’organizzazione dei viaggi! 😉
          Itinerario molto interessante, l’unico consiglio che mi sento di darti è di dedicare più di due giorni a Redang. Se per esempio avete 8 giorni di mare, io farei 4 notti alle Isole Perhentian e 4 notti a Redang.
          In ogni caso lo spostamento diretto tra le isole c’è tramite taxi boat, io mi ero appoggiata al Mama’s Chalet (una struttura di Perhentian Besar che troverai sulla spiaggia principale dell’isola). 🙂
          Un’ultima cosa: sperando di non essere troppo invadente, prima di prenotare gli alloggi (se sono senza cancellazione gratuita), prenota i voli interni mi raccomando!
          Attendo news sul tuo viaggio, se hai altre domande sai dove trovarmi! 😛

          Impiegata Giramondo