Populetic: rimborso volo cancellato o in ritardo

Ricordo ancora il mio volo di ritorno da Amsterdam della domenica sera e, ahimè, non è un ricordo piacevole: volo cancellato e rientro in Italia il martedì mattina, ovviamente sotto scadenze lavorative e con tutte le “gioie” del caso.

Vorrei tanto poterti raccontare di aver ricevuto un risarcimento per questa cancellazione, ma così non è stato: mi sono lamentata al banco della compagnia aerea, ho letto qualche articolo sul web e nulla più… E questo nonostante sappia del regolamento europeo dei diritti del passeggero che stabilisce un risarcimento dai 250 Euro ai 1500 Euro per la cancellazione o ritardo del volo o per quel “simpaticissimo imprevisto” che prende il nome di overbooking.

Come ogni regolamento però il viaggiatore si trova di fronte a tutta una serie di complicazioni burocratiche tali da spingerlo a rinunciare, consapevole che difficilmente, nonostante i suoi sforzi, otterrà qualcosa di concreto: vuoi che in quello sproloquio di parole non vi sia un cavillo o una qualche clausola nascosta che renderà vani i nostri sforzi?

Recentemente però mi sono imbattuta in un servizio molto interessante, in grado di far leva proprio su questo regolamento in maniera semplice e poco impegnativa per noi. Per questo ho deciso di parlarne, seguendo quella che è la “filosofia del tentar non nuoce”.

Populetic rimborso voli
Populetic rimborso voli: ecco le indicazioni prese direttamente dal sito ufficiale

 

Ritardo aereo?

Mi riferisco a Populetic, una realtà spagnola, recentemente sbarcata in Italia, specializzata nei rimborso aerei.

Cerco di spiegartene il funzionamento: mettiamo che il tuo volo in ritardo ti abbia fatto perdere una coicidenza aerea.
Bene: risarcimento coincidenza persa? Populetic è quel che fa per te.
Ancora: volo ritardato di alcune ore?  Populetic è quel che fa per te.
E ancora: rimborso per ritardo aere0?  Populetic è la soluzione.

Ma come funziona Populetic?
Altro non dovrai fare che accedere al loro sito, compilare i moduli richiesti dettagliando il disagio vissuto e fornire le necessarie indicazioni. Nient’altro. Populetic valuterà se la tua pratica ha tutte le carte in regola per richiedere un rimborso alla compagnia e, qualora le abbia, procederà in questa direzione.

Già, ma il costo? E qui che viene il bello: per il viaggiatore non vi è alcun costo! Per questo sopra scrivevo “tentar non nuoce”: se la pratica di rimborso dovesse concludersi in nostro favore, solo allora Populetic tratterrà il 25% + IVA dal rimborso stesso. Quindi, di fatto, nessuna spesa anche in questo caso.

Populetic effettua una valutazione per ciascuna richiesta pervenuta che sia un risarcimento per un volo cancellato, o per un volo in ritardo  e, nel caso il team di legali, valutasse idonea la tua pratica, avvierà le dovute negoziazioni con la compagnia. Se la pratica dovesse richiedere l’intervento di un legale, anche in questo caso, non vi sarà nessun costo da sostenere: si occuperà di tutto Populetic, anche nel caso in cui l’eventuale azione legale, non dovesse concludersi con successo. E’ bene sottolinearlo: noi non sosterremo alcuna spesa, se non in caso di effettivo risarcimento e, solo in questo caso, Populetic tratterrà la sua parcella in percentuale sulla somma che andremo ad incassare per il ritardo aereo subito.

 

Populetic opinioni

Non ho ancora avuto modo di provare Populetic e, per certi versi, spero di non averne mai bisogno, ma nel caso di qualche disavventura in aeroporto terrò bene a mente questo servizio e tornerò qui a raccontarne la mia esperienza, per fare di questa pagina una vera e propria recensione su Populetic. Da oggi, per il prossimo reclamo per ritardo aereo, so a chi affidarmi!
E tu? Hai mai ricevuto un risarcimento per volo cancellato? Conoscevi già Populetic? Parlamene nei commenti. 🙂

Populetic: rimborso volo cancellato o in ritardo

Articolo valutato 4.48 / 5 da 25 lettori

Valuta l'articolo:            

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *