Hulhumalé (Maldive): la spiaggia più bella di Malé

Hulhumalé, l’isola dell’aeroporto di Malé: è qui che troverai la miglior spiaggia di Malé e dintorni.

Per prendere il mio volo di rientro per l’Italia alle 8 di sera, ero a Malé alle 7:30 del mattino con l’intenzione di trascorrere le mie ultime ore in spiaggia. Ho però scoperto che l’unica spiaggia di Malé è una spiaggia artificiale, una sorta di semicerchio o per dirlo senza giri di parole una pozza, dove non è neppure possibile fare il bagno in costume (è una public beach e non una bikini beach per i turisti) e anche se fosse possibile non è certo un luogo invitante per farlo… Si trova esattamente sulla costa Est dell’isola e puoi vederla su Google Maps qui.

Eppure siamo alle Maldive e il mare sa incantare anche in prossimità della Capitale o dell’aeroporto, va però trovato e per farlo dobbiamo spostarci nella vicina isola di Hulhumalé che è anche l’isola dell’aeroporto.

In realtà l’isola dove sorge l’aeroporto di Malé (il Velana Internationa Airport), che non è appunto Malé, non è neppure l’isola di Hulhumalé, bensì l’isola di Hulhulé. Le tre isole sono talmente piccole, vicine, e ben connesse che spesso non viene fatta distinzione: un lungo ponte collega Malé, all’aeroporto e a Hulhumalé troveremo le spiagge che siamo cercando.

La spiaggia di Hulhumalé
La spiaggia di Hulhumalé

Il mio alloggio su Booking a Hulumalé

 

 

Cosa fare ad Hulhumalé:

 

Cartina di Malé e Hulhumalé
Cartina di Malé e Hulhumalé

Proviamo ad essere più precisi con l’aiuto della cartina qui sopra.

Il punto 1, sull’isola di Malé, è esattamente il molo dei traghetti dove troverai le imbarcazioni che conducono alle isole di pescatori (da qui ad esempio potrai arrivare a Dhiffushi).

Dal punto 1 potrai prendere un traghetto che ti condurrà a Hulhumalé. Hai due soluzioni: arrivare all’aeroporto (2) dove potrai imbarcarti o all’attracco sull’isola di Hulhumalé (3). E’ al punto 3 che devi arrivare se, da Malé, è tua intenzione è raggiungere la spiaggia (4).

La linea rossa in prossimità del punto 4 è tutta la spiaggia di Hulhumalé.

Io ho percorso a piedi il tragitto dal punto 3 (l’attracco dei traghetti che da Malé conducono ad Hulumalé) alla spiaggia al punto 4: 1 chilometro circa, considera 15 o 20 minuti di buon passo.

 

Come arrivare ad Hulhumalé da Malé e viceversa

Come detto le due isole di Hulhumalé e Malé sono collegate tra loro da un ponte.

Taxi per Malé

Il taxi è la prima opzione alla quale si pensa, sopratutto una volta avvistato il ponte che dal 2018 collega le isole, ma è anche quella più sconveniente: circa 15 Dollari americani a tratta, per una corsa di 10 minuti. Sconveniente sopratutto perché il costo del traghetto da Hulumalé a Malé è di 10 Rufie maldiviane (meno di un Euro).

Traghetti per Malé

Lungo il corridoio che ti condurrà dagli arrivi dell’aeroporto non potrai non notare il cartello “Ferry to Malé” (traghetti per Malé) è qui che dovrai recarti: ogni 20 minuti circa un battello parte da Hulhumalé a Malé al costo di sole 10 Rupie maldiviane (meno di 1 Euro). L’attraversata richiede circa 15 minuti e i traghetti percorrono il tragitto Malé – Hulhumalé (andata e ritorno) ininterrottamente e tutti i giorni, ad eccezione del Venerdì (l’equivalente della nostra Domenica per i Mussulmani), quando sono previste 4 ore di riposo tra le 11 e le 15.

Non ti so dire se dall’aeroporto è possibile prendere un autobus che ti conduca fino alla capitale: il ponte tra le isole è di recentissima costruzione (2018), quindi i servizi stanno migliorando velocemente e non mi stupirei di trovare un bus per questi spostamenti in futuro.

 

Come arrivare alla spiaggia di Hulhumalé

Vediamo ora invece come arrivare alla spiaggia di Hulhumalé dall’aeroporto. Le soluzioni non mancano.

Bus

Atterrando all’aeroporto di Malé, è veramente semplice ed economico arrivare in bus alla spiaggia di Hulhumalé.

Fuori dall’aeroporto, appena superato il Burger King sulla sinistra, svolta a sinistra e dritto davanti a te troverai la fermata di bus. Qui gli autobus partono ogni 30 minuti, tutti i giorni, dalle 6 del mattino all’1 di notte.

Una corsa costa 20 Rupie maldiviane (circa 1 Euro), ma dovrai pagare il biglietto in moneta locale. In aeroporto però, appena lasciati gli arrivi, troverai due sportelli bancomat dove prelevare.

Un consiglio: prelevando da Bank of Maldives ho avuto una commissione di 6 € sul prelievo, che non mi sono stati richiesti prelevando da HBL. Dato che gli sportelli sono esattamente posti uno affianco all’altro vale la pena provare prima HBL.

Taxi

Il taxi è un’altra opzione, più costosa, ma le cifre in gioco sono veramente ridotte. Parliamo infatti di una corsa di 40 o 50 Rupie (circa 3 Euro) per raggiungere la spiaggia di Hulhumalé dall’aeroporto. Attenzione però: chiedi espressamente il costo della corsa al taxista prima di prendere posto in auto, è sempre meglio avere conferma per non avere brutte sorprese all’arrivo.

Navette hotel Hulhumalé

Alcuni hotel offrono un servizio gratuito di trasporto da e per l’aeroporto di Hulhumalé. Quindi nel caso pernottassi qui potresti anche chiedere informazioni alla tua struttura sullo spostamento.

Offerte su Booking a Hulumalé

 

 

Bikini beach

La spiaggia di Hulhumalé è quel che di meglio troverai in prossimità di Malé. Credo che delle Maldive sia la spiaggia più brutta che abbia visto, però ti assicuro che è di molto migliore di moltissime altre spiagge viste altrove! Ecco, la foto qui sotto penso valga più di mille parole:

Hulhumalé: spiaggia
Hulhumalé: spiaggia

Per quanto lunghissima e poco frequentata, non è una bikini beach, ovvero per noi turisti qui non è possibile fare un bagno in costume nel rispetto delle usanze mussulmane. L’unico tratto di spiaggia libero per i turisti, la cosiddetta bikini beach appunto, è il tratto più a Sud di questa stessa spiaggia. In realtà le cose stanno diversamente.

Mentre ero ad Hulhumalé la parte di spiaggia adibita ai turisti era chiusa per lavori. Senza volerlo io e Marcello ci siamo imbattuti in due poliziotti maldiviani che molto gentilmente ci hanno suggerito di poter stare in spiaggia in costume (in un qualsiasi punto della spiaggia), consapevoli dei lavori in corso e del fatto che qui i maldiviani sono abituati ai turisti in costume.

Credo che il buon senso, da entrambe le parti, sia la soluzione in queste situazioni: io e Marcello abbiamo trascorso mezza giornata in costume, evitando di dare troppo nell’occhio e avvicinandoci ad altri occidentali in costume: la spiaggia è talmente grande e poco affollata che solo in lontananza vedevamo alcuni locali tuffarsi in mare vestiti di abiti scuri.

Le attività praticabili qui in spiaggia sono molteplici: troverai la possibilità di affittare moto d’acqua o tavole da surf e, come in qualsiasi altra isola delle Maldive, qui è possibile prendere parte ad escursioni verso altre isole.

Ho cercato informazioni su questa spiaggia prima del mio viaggio, senza trovarne di complete o soddisfacenti. Molte recensioni la descrivevano come “terribilmente sporca” o addirittura “indegna di essere chiamata spiaggia”, ma non è proprio così: innanzitutto è facile fare confusione tra la spiaggia di Hulhumalé e la spiaggia di Malé, quella di cui ti ho parlato all’inizio. La lunga spiaggia di Hulhumalé ricorda una qualsiasi località balneare in giro per il Mondo, con un mare “tutto sommato da Maldive”. La spiaggia è sporca? Beh, purtroppo qui è facile trovare bottiglie e plastica un pò ovunque… sicuramente non è una spiaggia ben curata, ma considerato che per me è stata l’alternativa ad una triste e lunghissima attesa in aeroporto direi che posso dirmi più che soddisfatta di aver trascorso qualche ora qui.

 

Dove alloggiare a Hulhumalé Maldive

Come detto può capitare di dove trascorrere una mezza giornata a Hulhumalé o, a seconda degli orari del proprio volo, anche una notte.

I dintorni della lunga spiaggia di Hulhumalé sono la zona migliore dove cercare un alloggio sull’isola. Io ti consiglio il Point Inn dove ho preso una stanza per mezza giornata, per poter lasciare qui i bagagli e farmi una doccia prima di ripartire per l’Italia (il rientro, considerate le soste in aeroporto, è durato più di 12 ore).

Hotel a Hulhumalé
Hotel a Hulhumalé: il Point Inn direttamente sulla spiaggia

Di hotel a Hulhumalé ne troverai in abbondanza: sia le strutture lungo la spiaggia che quelle nella via poco più interna sono consigliabili. I prezzi variano e, in prossimità della spiaggia, non vi è una zona migliore dell’altra: qui troverai un vero e proprio lungomare con hotel e strutture a ridosso di un viale ombreggiato e del mare.

Offerte Point Inn su Booking.com

 

 

Hulhumalé opinioni

Per me Hulhumalé è stata una piacevole sorpresa: ormai arresa al rientro in Italia, ho avuto modo di trascorrere ancora qualche piacevole ora al sole.

Molti alloggi a disposizione, trasporti economici e puntuali, bar e ristoranti un pò ovunque. Tutto perfetto quindi? Beh, no: la spiaggia non è proprio pulitissima e pur essendo nella zona più turistica dell’isola non è difficile imbattersi in aree poco curate o in depositi di immondizia (il problema dello smaltimento dei rifiuti è realtà per una Paese composto da isolette sperdute nell’Oceano Indiano).

Detto questo, dovendo transitare da queste parti e con la voglia di un ultimo tuffo in mare, Hulhumalé è sicuramente l’opzione migliore.

Dubbi o domande ? Scrivimi qui sotto nei commenti o al mio profilo Instagram.

Ho scritto altri articoli sul mio viaggio alle Maldive, se ti va dai un’occhiata a Maldive in guesthoouse per risparmiare…

Hulhumalé (Maldive): la spiaggia più bella di Malé

Articolo valutato 5.00 / 5 da 3 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *