Isola di Komodo: consigli di viaggio

Nel mio itinerario in Indonesia di 3 settimane, ho voluto “uscire” dal tradizionale percorso GiavaBaliGili e spingermi oltre, sino alla scoperta dell’isola di Komodo e dell’omonimo Komodo National Park.

La dimora dei famosi draghi, lucertoloni che possono raggiungere anche i 3 metri di lunghezza e pesare sino a 100 Kg, non è la sola isola di Komodo, ma l’insieme di 3 isole vulcaniche appartenenti all’arcipelago della Sonda: Komodo, Rinca e Pedar. Dal 1980 qui è stato istituito il Parco Nazionale a salvaguardia della biodiversità di queste zone.

Delle 3 isole, la più famosa e grande è ovviamente Komodo, mentre Rinca, poco più piccola, è più selvaggia e con meno insediamenti umani: entrambe sono mete di escursioni organizzate per ammirare i varani nel loro habitat naturale.

Cartina Komodo National Park
Ecco dove si trova il Komodo National Park

Informazioni su Komodo Island:

 

Isola di Komodo come arrivare

Partiamo dalle questioni pratiche: vediamo prima di tutto come raggiungere l’isola di Komodo.

Isola di Komodo da Bali

Da Bali a Komodo la soluzione migliore è prendere un aereo dall’aeroporto di Den Pasar: il volo Den Pasar – Labuan Bajo dura circa un’ora e ti permetterà di risparmiare tempo e, se prenotato con largo anticipo, anche di spendere cifre non troppo impegnative. Non troverai però “grandi nomi” a percorrere questa tratta, ma piccole compagnie aeree indonesiane come Garuda Indonesia, Batik Air, Lion Air.

I consigli sono i soliti: apri SkyScanner, valuta le soluzioni, e poi prova ad acquistare i voli tramite il sito ufficiale della compagnia.
In Indonesia inoltre, un valido servizio per la prenotazione di voli e treni è quello offerto dal sito tiket.com e, quello più specifico per i voli, tiket2.com. Dai un’occhiata.

Prenota con anticipo e dovresti poter acquistare un andata e ritorno intorno ai 75-80 €, ma dalla nostra primavera i prezzi salgono in fretta: fai attenzione!

Una soluzione potrebbe essere trascorrere qualche giorno a Bali, visitando Ubud, e poi spostarsi a Sud dell’isola all’aeroporto di Den Pasar: da qui volo a Komodo passando per l’aeroporto di Labuan Bajo.

Raggiungere Komodo da Bali tramite altri mezzi non è consigliabile, a meno di non spezzare il viaggio in più tappe e pernottare lungo il tragitto per ammirare luoghi dell’Indonesia lontani dalle tratte turistiche più battute.

Drago di Komodo
Un drago di Komodo che ha voluto prendersi tutta la messa a fuoco dello scatto 🙂

 

Da Lombok a Komodo in aereo

Anche da Lombok, isola ad Est di Bali, la soluzione in aereo è praticabile partendo dall’aeroporto di Mataram, conosciuto come Lombok International Airport. I consigli sono gli stessi appena elencati qui sopra.

Crociera Lombok – Komodo

Dall’isola di Lombok si apre però un’altra opzione per raggiungere Komodo, ovvero ricorrere ad un tour organizzato in barca di qualche giorno, quelle che qui chiamano “crociere” e che percorrono la tratta da Lombok a Labuan Bajo, città portuale sull’isola di Flores.

La Perama Tour & Travel è forse la compagnia indonesiana “più organizzata ed occidentale” ad offrire questi pacchetti all inclusive, acquistabili sia dall’Itala che da uno dei tanti Perama point sparsi per BaliLombok e Flores.

Esistono diverse varianti di questa crociera: una estesa, da 5 giorni e 4 notti, che da Lombok ti porterà sino a Flores, per poi ripercorrere il tragitto al contrario. Oppure una versione “ridotta” di sola andata (Lomobk-Flores) o di solo ritorno (Labuan Bajo-Lombok). In questo caso Perama offre anche la possibilità di acquistare voli aerei per spostarsi tra le principali isole limitrofe.

Ovviamente piatto forte di questi tour solo le soste a Komodo e Rinca.

Se stai valutando questa opzione, nel dubbio, sopratutto se alla tua prima “esperienza in nave”, ti consiglio di optare per la soluzione da meno giorni.
Racconterò presto su queste pagine la mia esperienza con la Crociera Perama – Hunting Komodo by Camera (5 giorni / 4 notti): sappi però che la vita in barca può essere impegnativa, i confort non sono molti (nonostante il costo non proprio contenuto) e il mare da queste parti è tutt’altro che tranquillo.

Ma torniamo ai nostri draghi! 🙂

Mappa isola di Komodo

 

Da Flores (Labuan Bajo) a Komodo

Flores è l’isola a Est di Komodo, “campo base” per escursioni e immersioni al Komodo National Park: arrivati qui, il percorso è tutto in discesa! 🙂

Abbiamo detto che arrivare a Flores, all’aeroporto di Labuan Bajo è la soluzione migliore: risparmierai un sacco di tempo e questo ti permetterà di organizzare le escursioni a Komodo e dintorni come meglio preferisci.

Il centro di Labuan Bajo dista dall’aeroporto circa 20 Km: un taxi è un’ottima soluzione (se vuoi qualche buon consiglio, ecco qui come spostarsi in Indonesia).

Labuan Bajo vive di turismo: non sarà un problema trovare un’agenzia che organizzi tour in barca e escursioni al Komodo National Park. Tra queste anche l’onnipresente Perama, anche se ti accorgerai piuttosto in fretta come qui i prezzi siano decisamente superiori alla media…

Per pianificare le tue escursioni considera che un’imbarcazione impiega circa 2 ore (qualcosa meno in realtà) di navigazione per percorrere il tratto di mare tra Labuan Bajo e Rinca; mentre Komodo dista 3 ore di navigazione dal porto di Labuan Bajo.

La soluzione migliore per visitare Komodo e Rinca da Labuan Bajo è partecipare ad un’uscita in barca da 2 giorni e 1 notte e con “pernottamento in mare”.
Oltre al trekking su percorsi che ti condurranno faccia a faccia con i draghi di Komodo, avrai la possibilità di sostare in alcune meravigliose spiagge come quelle che vedi qui.

Gili Lava
La spiaggia di Gili Lava: qui una sosta è d’obbligo!

Komodo e Rinca sono possibili 3 diversi percorsi di trekking, che differiscono per durata: percorso da un’ora, da 2 oppure da 4. Porta con te acqua e una scarpa comoda.

L’ingresso ai parchi ha un costo giornaliero tra i 10 e i 15 € a persona (purtroppo non ricordo la cifra esatta) e con qualche Euro in più avrai una guida che ti accompagnerà all’interno della riserva.
Nel weekend il costo aumenta leggermente, ma nulla di insostenibile: una volta arrivati sino a qui, non saranno queste spese a incidere significativamente.

 

Pink Beach: Komodo National Park
Pink Beach: Komodo National Park

Dove dormire a Labuna Bajo

Nell’organizzazione del mio viaggio ho preso in considerazione due strutture (mi piace sempre ricordare che da buona turista fai date e viaggiatrice compulsiva, non cerco strutture pluristellate, ma il giusto compromesso tra qualità e prezzo). Ricordati sempre che qui in Indonesia, per quanto siano allettanti soluzioni da 5 € a notte, beh…solitamente ti faranno rimpiangere della scelta: lo dico per esperienza.

Segnalo il Mawar Hotel: 20 € a notte per una doppia colazione inclusa. Struttura che ho anche avuto modo di vedere mentre ero a Labuan Bajo e il Bajo Nature Backpackers “classico” ostello da viaggiatori zaino in spalla.

Tra l’altro, ai tempi delle mie ricerche, era possibile organizzare il pernottamento in barca tramite Booking: ecco la Perjuangan Boat a Labuan Bajo: fai molta attenzione alle foto, queste sono le “navi da crociera” che solcano i mari attorno al Komodo National Park.

In ultimo le spiagge attorno a Komodo come Gili Lava e Pink Beach: sono “classiche” soste per i tour organizzati, all’interno di una cornice naturale degna della miglior puntata di National Geografic: non fartele scappare! 🙂

Offerte hotel Labuan Bajo

 

Isola di Komodo quando andare

A Komodo, e più in generale in queste zone dell’Indonesia, distingue due stagioni: una dove il clima è più umido, con forti piogge, da Novembre a Maggio e una stazione secca, che coincide con la nostra primavera-estate, da Giugno ad Ottobre.
Il clima di Komodo è caldo e asciutto in questi mesi, che sono sicuramente il periodo migliore per visitare il Komodo National Park.

 

Spero troverai questi consigli utili per organizzare il tuo viaggio in Indonesia: se hai domande, scrivi pure nei commenti o contattami sulla mia pagina Facebook. 🙂

Isola di Komodo: consigli di viaggio

Articolo valutato 4.83 / 5 da 71 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

36 commenti a “Isola di Komodo: consigli di viaggio

  • 14 Febbraio 2020
    Permalink

    Ciao, sono Didie.

    Anche noi saremo a Bali in Luglio e da li andremo a Gili Meno dal 15 al 18. Mi piacerebbe poi prendere un volo per Labuan Bajo per visitare Komodo e rientrare a Bali il 22. Mi chiedevo se da Gili Meno è possibile arrivare a Labuan Bajo tutto in 1 giorno, se ci sono i traghetti e dove prendere l’aereo (Mataram o Kuta): non capisco bene questo trasferimento, ho visto i voli e partono intorno alle 13:55, mi sembra un pochino stretto come tempi.
    Altra opzione è ritornare a Denpasar e volare da li o dormire una notte vicino l’aereoporto, ma perderei un giorno di vacanza ….non riesco a organizzarmi se mi puoi aiutare ti sarei molto grata. Il rientro in Italia è il 24. Grazie anticipatamente un saluto

    Rispondi
    • Marta
      15 Febbraio 2020
      Permalink

      Ciao Didie,
      da Gili Meno troverai sicuramente un trasporto per Lombok. L’attraversata è relativamente veloce. Ti consiglio di contattare la struttura dove alloggerai per avere gli orari delle public boat ed eventualmente il costo di un trasporto privato. Sempre tramite un taxi potresti poi raggiungere l’aeroporto di Lombok e poi da qui volare su Komodo. Con un volo alle 13:55 dovresti farcela partendo al mattino presto da Gili Meno (ipotizzo verso le 6).
      Se avessi altri dubbi scrivimi pure. 🙂

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 22 Gennaio 2020
    Permalink

    Ciao Marta buonasera,
    il mio ragazzo ed io siamo in procinto di partire.. dall’Italia elle Filippine e poi all’Indonesia.
    Da quando arriveremo a Bali a quando ripartiremo avremo a disposizione circa 16/18 giorni.
    Purtroppo sul sito della Perama non risulta possibile prenotare tour per Komodo a febbraio e ci stavamo chiedendo se puoi consigliarci altre compagnie per poter effettuare tale tragitto in barca.
    Ci chiedevamo inoltre se avessi qualche blog o gruppo fb da consigliarci per quando saremo in Indonesia.
    Grazie,
    Alessandra e Jacopo

    Rispondi
    • Marta
      22 Gennaio 2020
      Permalink

      Ciao Alessandra e Jacopo,
      purtroppo credo che l’impossibilità di prenotare potrebbe essere una conseguenza delle restrizioni che il governo indonesiano vuole applicare, ho letto di una possibile chiusura del Parco Nazionale di Komodo ai turisti o dell’introduzione di una ingente tassa d’ingresso, ma ancora non vi è nulla di ufficiale e sono anch’io in attesa di scoprire come evolverà la situazione.
      Quindi prima di contattare un’altra compagnia vi direi di chiedere maggiori informazioni alla Perama.

      Per quanto riguarda gli altri giorni da trascorrere in Indonesia potreste leggere, se vi va, il mio itinerario qui e prendere qualche spunto. 😉

      Nel caso trovassi altre informazioni su Komodo sarà mia premura aggiornare l’articolo e contattarvi, se vi va fate lo stesso.
      A presto

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 22 Gennaio 2020
    Permalink

    Ciao Marta,

    Grazie mille per le info che ci hai dato. E a proposito dei tuoi consigli ti volevamo chiedere un’ultima cosa;

    Abbiamo preso in considerazione l’ipotesi di passare 4 notti a Labuan Bajo e quindi prendercela con calma per fare le varie escursioni. Il problema è che stiamo leggendo su vari siti che il governo Indonesiano ha detto prima che voleva chiudere al turismo l’isola dei Draghi di Komodo, poi ha ridimensionato il tutto dicendo che non sarà chiusa ma che sarà introdotto il pagamento di una quota annuale per poter accedere all’arcipelago.

    Fino a poco fa il prezzo di ingresso era di una decina di euro o poco più, adesso sto leggendo che questa quota si aggirerà intorno ai 900 e passa Euro! E il discorso cambia radicalmente purtroppo.
    Stiamo provando a trovare l’ufficialità di questa nuova tassa da pagare, ma non riusciamo ad avere una responso definitivo.

    Ti volevamo quindi chiedere:

    è una cosa certa quella di dover pagare tutti quei soldi per l’ingresso al Parco Nazionale?

    In attesa di una tua risposta ti auguriamo una buona giornata

    Francesco & Jessica

    Rispondi
    • Marta
      22 Gennaio 2020
      Permalink

      Ciao Francesco e Jessica,
      scusate il ritardo nella risposta!

      Purtroppo ho letto anch’io della possibile chiusura del Parco Nazionale di Komodo ai turisti e della necessità di far pagare un’importante tassa d’ingresso, ma come voi nulla di ufficiale.
      Nell’attesa di un comunicato, vi posso consigliare di contattare la Perama, è la compagnia che ho utilizzato per la crociera da Lombok a Komodo, e potrebbero avere qualche informazione in più dato che sono sul posto ed organizzano tour che comprendono il Parco Nazionale.
      Nel caso trovassi altre informazioni sarà mia premura aggiornare l’articolo e contattarvi, se vi va fate lo stesso.
      A presto

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 21 Gennaio 2020
    Permalink

    Ciao Marta sto organizzando il mio viaggio in Indonesia, dopo aver girato Java e il Nord di Bali vorrei andare verso Komodo in aereo atterrando a Labuan Bajo col seguente itinerario: tour Rinca Komodo di 2 giorni con 1° giorno: Labuan Bajo – Rinca Island – Pink Beach – Kalong Komodo e 2° giorno: Isola di Komodo – Manta Point – Isola di Kanawa o Isola di Bidadari – Labuan Bajo.
    Mi consigli questo itinerario? Inoltre vorrei fare un pò di relax e snorkeling in qualche resort.. mi consigli di farlo qui, alle Gili o a Sud di Bali? Ed eventualmente in che ordine conviene farlo? Considera che da quando finisco il giro del Nord di Bali mi rimangono 7 giorni pieni per Komodo e relax…
    Grazie

    Rispondi
    • Marta
      21 Gennaio 2020
      Permalink

      Ciao Daniele,
      il tuo itinerario alla scoperta del Parco Nazionale di Komodo mi sembra sensato. 🙂
      Io durante il mio viaggio in Indonesia ho prima sostato a Bali, poi alle Gili, per poi visitare Komodo e da qui far ritorno a Bali, poi a Jakarta ed infine prendere il volo per casa.
      Se mi dici relax e snorkeling penso inevitabilmente alle isole Gili, anche se sono un’Indonesia molto occidentalizzata (almeno per i miei gusti). Prova a leggerne qui sul mio blog e torna a scrivermi nel caso avessi altre domande. 🙂
      A presto,

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 8 Luglio 2019
    Permalink

    Ciao, complimenti per la descrizione del viaggio a Komodo.
    Tra un mese partiamo anche noi. Volo Bali – Labuan Bajo giorno seguente 2d/1n tour già prenotato tramite il B&B… private cabine boat max 3 persone no a/c 300 € anticipo 30% in due e mi evito lo sbatti visti i tempi molto ridotti. 1 notte dopo il tour e alla mattina volo Labuan Bajo – Mataran (trovato incredibilmente con Lion Air) 5 notti a Kuta Lombok e 4 notti a Gili Trawangan e rientro a casa. Cosa ne pensi?
    Ti chiedo se quando sei andata a Komodo ave vi fatto il vaccino per la malaria perché l’ASL della mia città ha fatto a mio avviso un pò di terrorismo.
    Grazie mille in anticipo.
    Ciao Marcello

    Rispondi
    • Marta
      21 Luglio 2019
      Permalink

      Ciao Marcello,
      Grazie a te per il commento. L’itinerario mi piace molto, l’unica cosa se il volo per tornare a casa è da Bali, allora ti direi di dormire già sull’isola l’ultima notte, anziché sulle Isole Gili, per scongiurare qualsiasi imprevisto con i traghetti. 😉
      Per quanto riguarda la malaria, io non ricordo di aver preso pastiglie, ma considera che da un anno all’altro posso cambiare le situazioni e le problematiche a livello sanitario, piuttosto prova a contattare un’altra ASL per avere conferma. Non essendo il mio campo quello medico, non sono in grado di darti un parere attendibile, mi spiace.
      A presto

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 5 Luglio 2019
    Permalink

    Ciao, grazie per il tuo blog, ci sta aiutando moltissimo. Volevamo chiederti un consiglio: per vedere i famosi Draghi di Komodo, una volta atterrati da Bali in aeroporto cosa si fa? Che collegamenti ci sono con il sito?
    Grazie mille
    Pietro e Noemi

    Rispondi
    • Marta
      13 Luglio 2019
      Permalink

      Ciao Pietro e Noemi,
      sono felice di aiutarvi nell’organizzazione del vostro viaggio in Indonesia. 🙂
      Per visitare l’Isola di Komodo da Bali vi consiglio di prendere un volo interno per Labuan Bajo e poi partecipare a una delle tante crociere organizzate dalle agenzie locali.
      L’alternativa è fare una crociera da Lombok a Komodo (5 giorno di navigazione), ma la consiglio solo ai veri amanti del mare. 😉
      Se vi servissero altre informazioni, scrivetemi pure!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
      • 20 Dicembre 2019
        Permalink

        Ciao, mi daresti qualche info in più riguardo la crociera 5 giorni / 4 notti da Lombok a Komodo andata e ritorno? Grazie!

        Rispondi
        • Marta
          27 Dicembre 2019
          Permalink

          Ciao Giada,
          Quali informazioni in più vorresti? Scrivimi pure tutte le domande che ti sono venute in mente leggendo l’articolo su Komodo e sarò felice di risponderti.

          Impiegata Giramondo

          Rispondi
  • 11 Giugno 2019
    Permalink

    Ciao Marta, complimenti e grazie per il tuo lavoro e i mille consigli che ci dai!
    Volevo chiedertene un ulteriore: quanto costa circa il giro in barca a Komodo, prenotandolo al momento? In modo da non aver vincoli tempistici..
    Grazie anticipatamente,
    Stefania

    Rispondi
    • Marta
      19 Giugno 2019
      Permalink

      Ciao Stefania,
      grazie a te, sono i commenti come il tuo che mi invogliano a scrivere! 🙂
      Quando ho visitato il Parco Nazionale di Komodo ho partecipato ad una crociera della Perama e quindi il prezzo delle escursioni era già compreso e “non specificato”, ma dal loro sito internet ho trovato il Tour di un giorno a Komodo a 75 €. Credo che una volta arrivata a Labuan Bajo riuscirai a prenotare a prezzi più convenienti: vivono di turismo e ci sono davvero tantissime agenzia locali.
      Se hai voglia, al ritorno dal tuo viaggio a Komodo, scrivimi in modo da riportare altre informazioni utili qui sul blog. 😉

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
      • 5 Luglio 2019
        Permalink

        Ciao a tutti, andando lì ad Agosto potrebbe esserci il rischio di non trovare un tour nel giorno prescelto?
        Sono indecisa se pagare qualcosa in più ma prenotare da qui così da essere sicura o prenotare in loco ma essendo un periodo molto caldo si potrebbe non trovare posto?

        Grazie

        Rispondi
        • Marta
          12 Luglio 2019
          Permalink

          Ciao Martina,
          non posso dartene la certezza, ma ci sono davvero parecchie agenzie a Labuan Bajo, quindi credo che troverai un tour sull’Isola di Komodo nel giorno da te scelto.
          Io sono stata ad Agosto e durante una passeggiata lungo la strada principale avevo notato moltissimi cartelli con offerte per gli ultimi posti disponibili per le varie crociere, è per questo motivo che mi sento di tranquillizzarti.
          Nel caso ti sentissi più tranquilla a prenotare con anticipo, allora ti consiglio la compagnia Perama. 🙂

          Impiegata Giramondo

          Rispondi
  • 4 Giugno 2019
    Permalink

    Domanda: secondo te la crociera di 5 giorni da Lombok a Komodo andata e ritorno è troppo poco?

    Rispondi
    • Marta
      7 Giugno 2019
      Permalink

      Ciao Sergio,
      Io ho fatto la crociera da Lombok fino a Komodo A/R con la compagnia Perama di 5 giorni e 4 notti, è sicuramente il modo migliore per godere dei panorami che il mare dell’Indonesia offre, ma le soste nelle varie tappe sono “toccate e fuga” alternate a molte ore di navigazione, quindi valuta la durata della crociera in base al tuo rapporto con la barca. 😉
      Se vuoi trovi tutte le informazioni su quella che ho fatto io qui.

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 27 Maggio 2019
    Permalink

    Bellissimo post!
    Io e il mio fidanzato faremo un giro dell’Indonesia a fine Giugno e vorremmo anche visitare Komodo.
    Ho contattato diverse agenzie via mail e mi sembra che per il tour di un giorno sparino cifre altissime! Tu hai un’idea di quale potrebbe essere un buon costo?
    Grazie

    Rispondi
    • Marta
      30 Maggio 2019
      Permalink

      Ciao Elisa,
      ti ringrazio per il commento. 🙂
      Io ho visitato il Komodo National Park prendendo parte ad una crociera della Perama e quindi il prezzo delle escursioni era già incluso, ma guardando sul loro sito ho trovato il “Tour di un giorno a Komodo” a 75€.
      Credo che prenotando una volta arrivata a Labuan Bajo riuscirai a trovare prezzi più convenienti, data la presenza di numerose agenzie locali e dato che vivono di solo turismo. 😉
      Se al tuo ritorno ti andasse di condividere con gli altri viaggiatori le informazioni sui prezzi che troverai mi farebbe molto piacere citarti nell’articolo.

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
    • Marta
      27 Maggio 2019
      Permalink

      Ciao Federico,
      ti ringrazio per il feedback positivo!
      L’Isola di Komodo ha preso un posto speciale tra i miei viaggi e sono contenta di averlo trasmesso in questo articolo. 🙂

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 7 Maggio 2019
    Permalink

    Ciao! I tuoi consigli mi hanno chiarito molto le idee! Sto organizzando un viaggio in Indonesia ad Agosto. Ti chiedo un consiglio su quanto stare a Java e su come poi raggiungere Bali, dopo vorrei andare a Flores/Komodo il tutto in 18 giorni. Grazie! Michela

    Rispondi
    • Marta
      13 Maggio 2019
      Permalink

      Ciao Michela,
      Per aiutarti ho bisogno di qualche ulteriore informazione, quindi ti direi di leggere qui il mio itinerario di viaggio in Indonesia, poi scrivimi cosa saresti interessata a vedere ed insieme proveremo a creare un itinerario su misura. 😉
      A presto!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 12 Aprile 2019
    Permalink

    Ciao Impiegata Giramondo e grazie per le tue dritte!! Io sarò un mese abbondante in Indonesia e vorrei partendo da Singapore fare Jakarta, Giava, Bali, Lombok e Komodo però vorrei evitare aerei… Tu cosa ne pensi? Avendo tempo è fattibile fare tutto via mare? Grazie del tuo aiuto

    Rispondi
    • Marta
      17 Aprile 2019
      Permalink

      Ciao Viviana,
      grazie a te per il commento. 🙂
      Che invidia un mese in Indonesia, portami con te!
      Battute a parte, penso che l’unico aereo che dovrai prendere sarà il collegamento da Singapore all’Indonesia e se posso, ti consiglio di atterrare direttamente a Yogyakarta, Jakarta per me non ne vale la pena però è un mio personale giudizio. 😉
      Tutto il resto del viaggio puoi farlo tranquillamente via terra (opta per i treni quando si tratta di lunghe distanze) e via mare.
      Se hai altre domande non esitare a scrivermi!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 28 Febbraio 2019
    Permalink

    Salve,
    una domanda ma questa zona è stata toccata dai terremoti di Lombok e di Sulawesi (e tsunami)??
    Grazie
    Saluti

    Rispondi
    • Marta
      8 Marzo 2019
      Permalink

      Buongiorno Matteo,
      dalle mie ricerche, il terremoto/tsunami del Sulawesi ha colpito la parte centrale della stessa isola, mentre il terremoto di Lombok è stato avvertito anche a Bali e Sumbawa, quindi nessuno dei due ha toccato l’arcipelago di Komodo.

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 6 Luglio 2018
    Permalink

    Ciao innanzitutto complimenti per il tuo blog è bellissimo e sto prendendo spunto tantissimo per la pianificazione del mio viaggio in Indonesia che farò ad Agosto. Volevo chiederti una info santaria: se vado 4 giorni a Labuan Bajo e un paio li passo a visitare Komodo e isole intorno è il caso di prendere l’antimalarico secondo te?
    Grazie mille in anticipo.

    Rispondi
    • Marta
      8 Luglio 2018
      Permalink

      Ciao Ragazzi,
      grazie mille per i complimenti, sono davvero felice di aiutare nell’organizzazione del vostro viaggio in Indonesia! 🙂
      Per quanto riguarda la vostra domanda, io vi consiglio di recarvi all’ambulatorio del viaggiatore internazionale presso l’ASL più vicina o consultare il medico di base, sicuramente avranno più informazioni di me! 😉
      Io posso darvi un solo consiglio: fare una buona assicurazione viaggio!
      Se avete altre domande scrivetemi pure!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 9 Giugno 2018
    Permalink

    Ciao Marta,

    grazie per il tuo aiuto e “punto di vista”, ci sta aiutando tantissimo nella pianificazione del ns viaggio che faremo a fine Luglio!!!! Davvero complimenti e grazie ancora!!
    Rosita & Jo

    Rispondi
    • Marta
      11 Giugno 2018
      Permalink

      Ciao Rosita e Jo,
      grazie di cuore a voi per questo commento, sono davvero felice di aiutarvi nel vostro viaggio! 🙂
      Mi piacerebbe molto al vostro rientro vedere qualche foto e sapere le vostre impressioni!
      A presto!

      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 25 Maggio 2018
    Permalink

    Ciao, grazie per questo bellissimo post che mi ha aiutato molto nella pianificazione del mio viaggio.
    Io ho scelto di prenotare il giro in barca via Internet dall’Italia, ma credo di aver fatto un errore.
    Infatti sono incappata in un’agenzia non seria che alla fine mi ha rubato usd 420.
    La compagnia è la PT. Indonesia Tropic Holidays and Cruise, http://www.komodoindonesia.com (ma attenzione perchè hanno 1000 siti attivi, tutti facenti capo alla stessa agenzia).
    Il tutto è stato gestito da un tal Mr. Herman, che ovviamente adesso è sparito.
    Ci tengo a scrivere questa vicenda perchè non c’è alcun commento su questa società in Internet.
    Grazie

    Rispondi
    • Marta
      27 Maggio 2018
      Permalink

      Ciao Alessandra,
      ti ringrazio per il complimento 🙂
      Mi spiace molto per questa tua disavventura e ti ringrazio per avermi scritto, in modo da aiutare insieme gli altri viaggiatori. Io ho prenotato la crociera per Komodo con Perama dall’Italia e non ho avuto il minimo inconveniente. Probabilmente non è la più economica che tu possa trovare, ma sono molto organizzati e “occidentali” con Perama Point sparsi per Bali, Lombok e Flores.
      Ti auguro che il resto dell’organizzazione vada al meglio e se hai bisogno non esitare a scrivermi. 😉

      Impiegata Giramondo

      Rispondi

Rispondi a Francesco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *