Meglio Ios, Naxos o Paros? Scelgo Milos!

Scegliere tra una vacanza a Ios, Naxos o Paros può non essere facile se non si è mai visitata nessun’isola greca oppure, si conoscono solo le “classiche” Rodi, Santorini o Mykonos, più famose e gettonate perché raggiunte dai voli low cost di EasyJet e simili.

È per questo che nel mio tour tra le isole greche fai da te ho voluto visitarle tutte e tre e ora posso darti la mia opinione o, se preferisci, la mia personalissima classifica. Come anticipato, tra le 3, la mia preferita è però un’altra isola greca di cui, ne sono certa, ne sentirai molto parlare: è Milos, ma andiamo con ordine.

Ios, Naxos o Paros
Ios, Naxos o Paros? 🙂 Prova ad indovinare nei commenti a fondo pagina…

 

Dove andare tra Ios, Naxos o Paros

Tra Ios, Naxos e Paros, lo dico senza farti aspettare: la mia preferita è Ios e mi sento di consigliarla a chiunque, indipendente dall’età o dal tipo di viaggio o vacanza che cerchi. Non che Naxos o Paros non siano isole meritevoli di un viaggio, ma Ios a parer mio ha qualcosa in più, provo a spiegarmi.

Innanzitutto Ios ha quell’intimità della piccola isola, isola che se attraversata in scooter o in auto (ma ti consiglio lo scooter) ti permetterà di apprezzarne le ridotte dimensioni. E proprio le ridotte dimensioni, tra le valli e le alture dell’entroterra, ti regaleranno scorci sul mare e tramonti mozzafiato. Anche a Naxos e a Paros mi sono trovata in scooter con Marcello all’ora del tramonto, ma le ridotte dimensioni di Ios rendono il tutto più magico.

Dove alloggiare a Ios

 

Nonostante poi Ios sia conosciutissima, tra le 3 isole è poi la più economica, con alloggi meno costosi, e un costo della vita in vacanza (escursioni, spostamenti, ristoranti, ombrellone e lettini) inferiore a Naxos e Paros e con un mare altrettanto meraviglioso. A Ios ti consiglio il mio alloggio: George & Helen’s House.

Anzi, se proprio dobbiamo dirla tutta, ho preferito le spiagge di Ios, meno turistiche e affollate. Forse un poco più “scomode” da raggiungere (e quindi meno adatte ad una famiglia con bambini – ma di bimbi in spiaggia ne ho sempre trovati anche ad Ios), rispetto ad alcun spiagge di Paros e Naxos. Non che con un figlio non si possa andare al mare ad Ios, ma Naxos e Paros offrono più “servizi” e in più spiagge ampie ed attrezzate.

Mentre a Ios il costo di 2 lettini ed un ombrellone è di meno di 10 Euro al giorno un pò ovunque, a Naxos e Paros i prezzi salgono e (non dappertutto) è possibile trovare ombrellone a 20-25 Euro con due lettini (la differenza tra le isole si vede anche in questo).

Non temere se hai letto altrove che Ios è una piccola Mykonos, con locali chiassosi e giovani che affollano l’isola con la voglia di fare festa tutta la notte. È così anche in molte altre isole greche, ma nulla ci impedisce di vivere una vacanza all’insegna del relax o e in tranquillità anche a Ios. E poi – va detto – neppure qui troverai gli eccessi di Mykonos.

Se proprio devo trovare un difetto ad Ios lo indico in quello che ne è anche il suo pregio, ovvero le sue piccole dimensioni. Preferisco infatti consigliare Ios per una vacanza di 4 o 5 giorni, per poi spostarsi altrove (ehi, attenzione, a me e a Marcello piace spostarci molto in viaggio!), mentre per soggiorni più lunghi meglio un’isola come Paros, Naxos o Milos, di cui sto per parlarti. Questo, ovviamente, è un parere personale e può non valere per tutti. Ho incontrato chi ad Ios ha soggiornato per 7 notti, ma credo sia utile per “etichettare” queste 3 isole: Ios è la più piccola e intima, Naxos la più grande e (sempre per “dare un’etichetta”) dispersiva, Paros una via di mezzo, ma più costosa.

Veniamo a Paros e Naxos.

Viaggio in Grecia fai da te

 

 

Naxos o Paros quale scegliere

La scelta sul dove alloggiare a Ios è quasi obbligata, lo stesso dicasi per Naxos dove una struttura o B&B ad Hora (io ho alloggiato al Simos Luxury Apartments), a due passi dai suoi vicoletti e la porta di Apollo sono probabilmente la scelta migliore per la maggior parte dei viaggiatori. Tuttavia sia le dimensioni dell’isola di Naxos (la più grande delle Cicladi) che quelle di Paros danno la possibilità di scegliere alloggi anche “lontano” (virgoletto perché soprattutto a Paros le dimensioni dell’isola sono comunque contenuto) dal porto e, perché no, in caso di soggiorni di più notti spostarsi sulle isole in un paio di alloggi per poterle scoprire al meglio.

Dove alloggiare a Paros

 

Sia Naxos che Paros offrono tutto a tutti: famiglie, giovani in cerca di divertimento, escursioni alle vicine isole Koufonissi (per Naxos) e Antiparos (per Paros), gite in barca e belle spiagge (ecco la migliore spiaggia di Naxos secondo me).

Non credo ci sia un’isola migliore tra Naxos e Paros: entrambe sono “la Grecia che ci si aspetta” ed inoltre sono molto simili tra loro (non a caso sono posizionate entrambe nel mezzo dell’arcipelago delle Cicladi di cui condividono il mare incantevole), ma per certi aspetti differenti.

Piazza di Naoussa a Paros
Naoussa (Paros) qui la sera si anima

 

Differenze tra Naxos e Paros

In estrema sintesi Naxos è più ventilata (ideale per praticare wind e kite surf), più grande, maggiormente adatta alle famiglie e meno ai giovani in cerca di divertimento, ma leggermente più economica di Paros.

Paros è più “alla moda” (soprattutto i locali e gli alloggi di Naoussa), più piccola (15/20 minuti in scooter per spostarsi tra i centri principali di Parikia e Naoussa e mezz’ora per attraversare completamente l’isola), più adatta a chi cerca divertimento (discoteche, ma soprattutto bar con musica sulla spiaggia – anche qui non pensare di trovare una Mykonos, non è così). A Paros io ho alloggiato a Parikia, la città del porto, all’ottimo Perivoli Rooms.

Il mio alloggio a Paros

 

Rispetto a Paros, Naxos è più tranquilla o, se vogliamo, semplice. Non che Paros sia “sempre e ovunque caotica”, ma offre più movida a chi la cerca.

Se cerchi divertimento e vita notturna, vai a Paros e alloggia a Naoussa. Vuoi risparmiare, il Perivoli Rooms a Parikia è la soluzione per te (Naoussa la raggiungerai in scooter).

Naxos, la Porta di Apollo
Naxos, la Porta di Apollo, simbolo dell’isola

 

Se il tuo è un viaggio in famiglia, credo che entrambe abbiano quel che fa per te. Volendo risparmiare (ma non troppo) punterei su Naxos.

Il mare? Belle spiagge le troverai da entrambe. A Naxos più attrezzate per famigli, a Paros con più divertimento per i giovani.

La mia preferita tra le due? Milos! 🙂 e ora te ne parlo.

 

Meglio Naxos o Paros? Milos è la mia scelta

Come anticipato però tra tutte, la mia preferita è stata Milos. Ma perché?

Innanzitutto se cerchi divertimento fermati a Ios o a Paros, Milos non fa per te. Di tutte quelle che ho visto è l’isola più “autentica” e con meno locali per la sera.

Offre però una grande varietà di spiagge (per approfondire leggi le migliori spiagge di Milos): una più bella dell’altra, ognuna con una particolarità, un che di unico e un motivo per tornarci. Ho visto tanti mari in giro per il Mondo, ma le spiagge di Milos non mi hanno mai annoiato, anzi!

Milos poi, nonostante sia anch’essa un’isola molto gettonata dai turisti soprattutto in Luglio e Agosto, è ancora – almeno in parte – “una Grecia da scoprire” e proprio perché i turisti europei, italiani soprattutto, preferiscono destinazioni come Santorini, Mykonos, ParosNaxos.

Insomma, vale la pena visitarla. Soggiornando al porto come ho fatto io (per approfondire leggi dove alloggiare a Milos) troverai la comodità delle spiagge che si affacciano sul golfo interno dell’isola, ma è quasi un dovere prendere uno scooter e visitarla in lungo e in largo, solo così Milos darà il meglio di sé!

Meglio Ios, Naxos o Paros? Scelgo Milos!

Articolo valutato 5.00 / 5 da 11 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti a “Meglio Ios, Naxos o Paros? Scelgo Milos!

  • 3 Settembre 2022

    Ciao! Per arrivare a Paros cosa consigli? E se volessimo fare anche qualche giorno in un altro posto dove ci consiglieresti di andare? Grazie!

    Rispondi
    • Marta
      3 Settembre 2022

      Ciao Chiara,
      per avvivare a Paros dall’Italia dovrai atterrare su Santorini o Mykonos e prendere poi un traghetto per Paros (ti consiglio di confrontare i prezzi e di prenotarlo su FerryHopper). Oltre a Paros quindi avrai la possibilità di vistare l’isola sulla quale atterrerai e, a seconda dei giorni e del tipo di vacanza che cerchi, una tra Naxos, Ios o Milos. Se hai altri dubbi o domande non esitare a scrivermi.

      A presto,
      Marta Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 31 Maggio 2022

    Buona sera, quest’estate andrò con il mio compagno a Mykonos; un’isola meno turistica e poi Santorini. Quale isola greca ci consigli di fare nel mezzo del viaggio?

    Grazie!

    Rispondi
    • Marta
      31 Maggio 2022

      Ciao Alberto,
      vi sposterete in traghetto o in aereo?

      Tra Mykonos e Santorini trovi proprio Ios, Naxos e Paros. L’unica “fuori rotta” è Milos. Dipende da cosa cercate: Ios è una piccola (piccola!) Mykonos, quindi anche qui troverai locali e discoteche la sera, ma solo nel centro della città vecchia. Le spiagge sono molto tranquille. Naxos è grande e più dispersiva. Io ti consiglierei o Ios o Paros, anzi dato che cerchi qualcosa di “meno turistico” ti direi Ios. Non che lo sia, ma date le piccole dimensioni è tra, tutte, quella più “intima” e più romantica. 😀

      A presto,
      Marta
      Impiegata Giramondo

      Rispondi