Dubai e Green Pass: serve per andare per turismo dall’Italia?

Serve il Green Pass per andare a Dubai? Facciamo chiarezza una volta per tutte. 🙂 Le frontiere degli Emirati Arabi Uniti sono aperte ai turisti italiani, quindi possiamo recarci a Dubai per viaggi di piace e in fai da te.

Dove dormire a Dubai consigli

 

Green Pass per ingresso a Dubai?

Chiunque intende entrare negli Emirati Arabi Uniti deve presentare:

1. certificato di completamento del ciclo vaccinale (per “ciclo vaccinale completo” si intende aver ricevuto 2 dosi dello stesso vaccino da almeno 14 giorni prima della partenza oppure una dose del vaccino Johnson & Johnson)

oppure

2. l’esito negativo di un tampone PCR molecolare COVID-19 effettuato nelle 48 ore precedenti (sono esenti dall’obbligo di tampone per entrare a Dubai i minori di anni 12 e per entarre ad Abu Dhabi i minori di anni 16)

oppure

3. un certificato medico che attesti che nel mese antecedente l’arrivo negli Emirati Arabi Uniti il viaggiatore sia guarito dal COVID-19.

Sottoscrivendo una polizza Columbus COVID-19 per un viaggio a Dubai utilizzando il codice sconto TBG033 riceverai uno SCONTO del 10%

Ricordo inoltre che:

  1. dal 26 Febbraio 2022 gli Emirati Arabi Uniti hanno eliminato la quarantena all’arrivo;
  2. dal 28 Febbraio 2022 è stato rimosso il controllo di Polizia tra Dubai e Abu Dhabi (in precedenza era richiesta la presentazione di un certificato di vaccinazione o test negativo per attraversare il confine);
  3. per accedere ad alcuni luoghi pubblici di Abu Dhabi è necessario presentare il risultato negativo di un tampone molecolare (test COVID PCR) effettuato da non più di 30 giorni – questa “normativa” è in vigore del 29 Settembre 2022.

Tutto quel che segue è riportato in quanto “memoria storica” di quanto è stato nei mesi precedenti. Prima di partire controllare sempre e comunque il sito della Farnesina.


Per l’ingresso a Dubai per turismo è richiesto il risultato di un negativo di un tampone PCR molecolare (non sono consentiti test antigenici o rapidi) effettuato entro le 72 ore prima dell’arrivo. Il documento che attesa tale negatività deve essere in lingua inglese e su carta, non sono infatti accettate copie digitali su smartphone o tablet.

Per i viaggiatori che hanno completato il ciclo vaccinale, dall’1 Marzo 2022, è stato rimosso l’obbligo di presentare all’arrivo a Dubai il risultato di un test molecolare PCR COVID-19. Tale obbligo rimane per i viaggiatori non vaccinati (in questo caso il test deve essere svolto non più di 48 ore prima della partenza).

Inoltre è richiesta un’assicurazione sanitaria valida negli Emirati Arabi Uniti, che copra eventuali spese legate al COVID-19 e per questo segnalo l’assicurazione viaggio COVID di Columbus.

Una volta in aeroporto c’è la possibilità di essere sottoposti ad ulteriore tampone PCR e di dover attendere l’eventuale esisto o in aeroporto oppure in hotel. In caso di test positivo, il turista sarà sottoposto a quarantena (ed ecco spiegato il motivo di un’assicurazione viaggio che copra eventuali “spese impreviste”).

Sottoscrivendo una polizza Columbus COVID-19 per un viaggio a Dubai utilizzando il codice sconto TBG033 riceverai uno SCONTO del 10%

Faccio quindi notare che non è richiesto (vedi sito della Farnesina) in alcun modo il vaccino o l’obbligo di vaccinazione per entrare a Dubai; quel che è richiesto (e che quindi si intende per Green Pass per Dubai) è il risultato negativo di un tampone molecolare PCR.

Green Pass per entra a Dubai EXPO 2020

Inoltre, ed è bene sottolinearlo, per accedere a EXPO 2020 tutti i visitatori con almeno 18 anni di età dovranno presentare:

  • la certificazione di avvenuta vaccinazione COVID
  • oppure, in alternativa, l’esito negativo di un test molecolare PCR (non test rapido o antigenico) effettuato nelle 72 ore precedenti

I possessori di un biglietto per l’EXPO possono sottoporsi gratuitamente al tampone presso il centro adiacente ad EXPO 2020. Il risultato sarà fornito indicativamente in 4 ore.

Infine, anche se tale norma non mi è stata confermata da un caro amico che recentemente è stato sul posto, per entrare a Dubai è richiesta l’installazione sul proprio smartphone dell’applicazione DXB Smart (qui l’applicazione per Android, qui l’applicazione per dispositivi Apple  iOS).

Tutto qui? Si, esatto. 🙂

 

Rientro in Italia da Dubai senza quarantena

Con l’abolizione della distinzione dei Paesi stranieri in “liste”, per evitare la quarantena al rientro da Dubai è sufficiente:

  1. compilare prima del rientro in Italia il modulo di localizzazione del passeggero da presentare all’imbarco
  2. essere in possesso d Green Pass ottenuto da vaccinazione completa, guarigione da COVID-19 tampone molecolare o antigenico (PCR o rapido) svolto nelle 72 ore precedenti l’ingresso in Italia (leggi qui sotto).

Tamponi a Dubai possono essere svolti presso i laboratori indicati dal Governo a questo indirizzo. Sono inoltre molti gli hotel a Dubai ad essersi attrezzati per fornire questo servizio ai propri clienti.

Nel caso non si soddisfino questi requisiti, il turista italiano a rientro da Dubai sarà sottoposto a quarantena fiduciaria di 5 giorni.

 

Che dire d’altro? Con calma si torna a viaggiare, ancora con qualche complicazione, ma se questi sono i passi necessari da compiere per tornare alla normalità ben vengano! 🙂

Dubai e Green Pass: serve per andare per turismo dall’Italia?

Articolo valutato 4.83 / 5 da 23 lettori

Valuta l'articolo:            


Se hai trovato informazione utili, potresti condividere questa pagina?
Ti ringrazio in anticipo! 🙂

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 commenti a “Dubai e Green Pass: serve per andare per turismo dall’Italia?

  • 25 Settembre 2022

    Ma le cose anche sul sito Viaggiare Sicuri per quanto riguarda le vaccinazioni COVID non sono chiare: dicono due dosi dello stesso vaccino. Io ho due dosi, ma di vaccino diverso, vogliono certificato con QR code, ma avendo fatto il vaccino a Dicembre non è più valido. Non capisco se posso partire o no, mi potresti aiutare?

    Rispondi
    • Marta
      26 Settembre 2022

      Ciao Mari,
      purtroppo non sei la prima a segnalarmelo. Io sto consigliando di contattare la compagnia aerea con la quale volerai su Dubai oppure, in assenza di biglietto, il call center Emirates (sono molto disponibili e precisi). Loro chiariranno la questione.

      A presto,
      Marta Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 17 Agosto 2022

    Salve, io dalle Maldive devo ritornare in Italia con scalo a Dubai. Non avendo vaccino devo effettuare un tampone molecolare o non serve?

    Rispondi
    • Marta
      17 Agosto 2022

      Ciao Francesco,
      la cosa migliore che tu possa fare è contattare direttamente l’assistenza clienti della tua compagnia aerea perché ogni compagnia ha le proprie poliche d’imbarco (indipendentemente da Maldive, Dubia e Italia la compagnia potrebbe chiederti un test COVID-19 negativo – ma questo varia da compagnia a compagnia). Oltre a questo la compagnia ti indicherà quanto è necessario fare per il transito (o scalo) a Dubai.

      A presto,
      Marta Impiegata Giramondo

      Rispondi
      • 17 Agosto 2022

        Grazie mille!

        Rispondi
  • 4 Aprile 2022

    Ciao, sono Francesca. Ho un dubbio: io ho un Green Pass da guarigione (guarita a gennaio) però sul sito dice che il certificato e valido solo se si e guariti da non più di 30 giorni.

    Rispondi
    • Marta
      4 Aprile 2022

      Ciao Francesca,
      ti confermo che stando alle informazioni riportate su Viaggiare Sicuri (aggiornate al 15 Marzo 2022) per entrare a Dubai occorre un certificato medico valido, provvisto di QR Code, attestante che nel mese antecedente l’arrivo negli Emirati Arabi Uniti l’interessato è guarito da COVID-19. Sempre dal sito Viaggiare Sicuri si legge che è possibile entrare presentando “l’esito negativo di un tampone molecolare (PCR) effettuato nelle 48 ore precedenti e recante un QR Code”. Ti consiglio di contattare anche la compagnia aerea che, a sua volta, potrebbe applicare ulteriori restrizioni. 😉

      A presto,
      Marta
      Impiegata Giramondo

      Rispondi
  • 25 Novembre 2021

    Per andare a Dubai è necessario presentare un biglietto di ritorno all’aeroporto?

    Grazie

    Rispondi
    • Marta
      26 Novembre 2021

      Ciao Maria,
      non mi risulta…o meglio, non ho trovato indicazioni in merito da nessuna parte. Un consiglio: contatta l’assistenza clienti italiana Emirates (sempre gentilissimi e disponibilissimi) e rivolgi a loro questa domanda, sicuramente sapranno risponderti. 🙂

      A presto,
      Marta
      Impiegata Giramondo

      Rispondi